il progetto

Casa del cuore

“Casa del Cuore” è un’iniziativa ideata e promossa da Federico Di Muro, titolare dello Studio Di Muro, specializzato nell'amministrazione condominiale.

L’iniziativa prende spunto da un’dea dell’ANACI, l’Associazione Nazionale Amministratori di Condominio, ed ha avuto il suo primo concreto punto di partenza con una giornata di formazione specialistica, nel corso della quale un istruttore specializzato ha insegnato a 5 portieri di condominio l’uso e l’utilità di un moderno defibrillatore.

Le malattie dell’apparato cardiocircolatorio sono la causa di morte più frequente in Italia (in oltre il 38% dei casi) e sempre più si manifestano sotto forma di morte improvvisa, come improvviso ed inaspettato è l’infarto che, per il 70% dei casi, ci colpisce in casa. Come ben sappiamo davanti ad un infarto è fondamentale intervenire con tempestività e la disponibilità immediata di uno strumento tanto essenziale quanto semplice da usare come il defibrillatore può marcare il confine tra la vita e la morte.

Da questi dati di fatto è nato il nostro progetto “Casa del Cuore”, che punta a dotare ogni condominio di un defibrillatore, da tenere a disposizione dei residenti in caso di emergenza.

 

Il costo dell’apparecchio, specie se diviso tra più famiglie, è decisamente contenuto, non richiede manutenzione, ma solo una revisione ogni 5 anni; il suo utilizzo si apprende con un corso teorico e pratico di 5 ore, che comprende le principali nozioni di primo soccorso, in ogni condominio si potranno istruire più persone, in grado di operare come “soccorritori laici” e garantire sempre e comunque quella tempestività d’intervento che è fondamentale.

 

Un condominio dotato di defibrillatore è un condominio che ha stipulato una Polizza di Assicurazione sulla Vita per tutti i suoi residenti: si fa un gran parlare di sicurezza ma spesso la nostra attenzione si concentra solo sulle cose dimenticando che nulla ci può restituire la nostra Vita, se non la prevenzione intelligente.

Alcuni dati per

Partecipare insieme

20 +
Defibrillatori consegnati
250 +
Condomini coinvolti
12 +
Emergenze gestite
1
Grande famiglia
richiedi informazioni

Partecipa all'iniziativa